Esclusivo/C’era una volta Bam, la città di sabbia che un terremoto ingoiò

 

Il 26 dicembre 2003 un terremoto magnitudo 6.6 colpì la città di Bam, nell’Iran orientale. Il centro abitato moderno venne raso al suolo, i resti dell’antica città costruita di sabbia e terra si sbriciolarono come un castello sulla riva del mare. In una notte morirono 56.230 persone e la Pompei di Persia, citata anche da Marco Polo cessò di esistere. Ecco le ultime foto di Bam prima dell’apocalisse.

 

di Franco Fracassi

 

The IndyGraf ha avviato una campagna di raccolta fondi per far nascere il vero giornale.

Aiutaci anche tu!  

The Indygraf Progetto