Neonazismo in Ucraina

COME È POSSIBILE TOLLERARE UN GOVERNO NEONAZISTA IN EUROPA?

NON SI ERA DETTO: MAI PIU’ LA SVASTICA POTRA’ SVENTOLARE DAL PALAZZO DI UN GOVERNO EUROPEO? – NON SI ERA DETTO: IL TERRORE DEGLI SQUADRONI DELLA MORTE È UN CRIMINE CHE MAI PIU’ ALBERGHERA’ IN EUROPA? – NON SI ERA DETTO: UN PAESE CON IN CORSO UNA GUERRA CIVILE NON POTRA’ MAI ASPIRARE A ENTRARE NELL’UNIONE EUROPEA? – SI’, SI’ E SI’. – EPPURE, TUTTE E TRE QUESTE PROMESSE SONO STATE DISATTESE IN UCRAINA – ANDIAMO PER ORDINE: – NELL’INVERNO DEL 2013 L’UCRAINA ERA GUIDATA DA UN GOVERNO CORROTTO E POCO ATTENTO AI DIRITTI DEI LAVORATORI. PER QUESTO MOTIVO, LEGITTIMAMENTE, MIGLIAIA DI PERSONE SONO SCESE IN PIAZZA A KIEV – L’UCRAINA, PERO’, ERA ED È PERVASA DA FORTI (STORICI) SENTIMENTI ANTI RUSSI. INOLTRE, NELLA PARTE CATTOLICA DEL PAESE GODONO DI GRANDE CONSENSO MOVIMENTI E PARTITI APERTAMENTE NEONAZISTI – COSI’, NEL GIRO DI POCHE SETTIMANE, LA LEGITTIMA PROTESTA DEMOCRATICA DI MAIDAN SI È TRASFORMATA IN UN RALLY CONTROLLATO DALL’ESTREMA DESTRA – QUANDO LA PIAZZA È RIUSCITA A CACCIARE IL PRESIDENTE DEMOCRATICAMENTE ELETTO SONO LORO, I NEONAZISTI, CHE HANNO PRESO IL CONTROLLO DELLA SITUAZIONE – QUATTRO DEI MINISTRI DEL NUOVO GOVERNO UCRAINO SONO DICHIARATAMENTE AMMIRATORI DI HITLER – L’ESERCITO NAZIONALE UCRAINO È UFFICIALMENTE AFFIANCATO DA MIGLIAIA DI VOLONTARI DI ESTREMA DESTRA GIUNTI A KIEV DA TUTTA EUROPA, ITALIA COMPRESA. TRA DI LORO CI SONO PERFINO NEONAZISTI RUSSI – IL MINISTERO DELL’INTERNO UCRAINO HA FATTO SUA UNA LISTA NERA REDATTA DAI NEONAZISTI, IL CUI FARNE PARTE VUOL DIRE ESSERE IN PERICOLO DI VITA – IO NE SO QUALCOSA, PERCHE’ IN QUELLA LISTA C’È IL MIO NOME, QUELLO DI MIA MOGLIE E QUELLO DI MIO FIGLIO DI CINQUE ANNI – L’UCRAINA OGGI È UN PAESE NEL QUALE PARLARE IN RUSSO È REATO – L’UCRAINA OGGI È UN PAESE NEL QUALE DECINE DI PERSONE SPARISCONO NEL NULLA O VENGONO ASSASSINATE PER STRADA OGNI MESE. COME AVENIVA NEL CILE DI PINOCHET O NELL’ARGENTINA DI VIDELA – L’UCRAINA OGGI È UN PAESE PER UN QUARTO SCONVOLTA DA UNA GUERRA CIVILE CHE, ORMAI, VA AVANTI DA TRE ANNI E MEZZA – L’UCRAINA OGGI È UN PAESE IN CUI ESSERE UN GIORNALISTA INDIPENDENTE VUOL DIRE RISCHIARE LA VITA – IO NE SO QUALCOSA, VISTO CHE SONO STATO ARRESTATO NON APPENA MESSO PIEDE A KIEV. IL MIO REATO ERA: RACCONTARE I FATTI IN BASE ALLE PROVE RACCOLTE E NON IN BASE ALLE RICHIESTE DELLA PROPAGANDA DI STATO – QUESTA UCRAINA NON È STATA SOTTOPOSTA AD ALCUNA SANZIONE DA PARTE DI BRUXELLES – QUESTA UCRAINA HA CHIESTO E STA OTTENENDO DI ENTRARE NELLA NATO – QUESTA UCRAINA HA CHIESTO E STA OTTENENDO DI ENTRARE NELL’UNIONE EUROPEA QUESTA UCRAINA È STATA ELOGIATA DAL NOSTRO EX PRESIDENTE DEL CONSIGLIO RENZI COME ESEMPIO DI PAESE DEMOCRATICO MA NON PROVIAMO MAI VERGOGNA?

Sarò Franco Trasmissione Web Tv di Franco Fracassi. visita il canale:
https://www.youtube.com/sarofranco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.