La Fabbrica delle Rivoluzioni [Documentario Film]

10,00

Descrizione

ACQUISTA IL FILM IN FORMATO DIGLITALE (FILE SCARICABILE) DIRETTAMENTE DA FRANCO FRACASSI – SOSTIENI LE NOSTRE INCHIESTE

Due anni di inchiesta di decine di persone tra quattro continenti. Centinaia di testimoni, migliaia di pagine di documenti, anche segreti. Un film su cosa si cela dietro alle 21 “rivoluzioni” negli ultimi 14 anni

I primi 13 anni del Duemila hanno visto almeno 21 rivoluzioni popolari in tutto il mondo. Paesi come l’Egitto, la Tunisia, la Libia, la Georgia e l’Iran, hanno organizzato rivolte che, in molti casi, hanno destituito governi autoritari al potere da decenni. Cosa hanno in comune queste rivoluzioni che spesso usano slogan e discorsi identici? Qual è il ruolo giocato dalle organizzazioni non governative internazionali e dai social network? Per rispondere a queste domande, il documentario ripercorre gli eventi facendo il punto sulla geopolitica internazionale e sull’ingresso dei vari Paesi nella sfera d’influenza dell’Occidente.

Trama

La trama di La fabbrica delle rivoluzioni (2013). Libia, marzo 2011. La Nato autorizza, con la risoluzione 1973 del Consiglio di Sicurezza, la “no fly zone” sul Paese per tutelare l’incolumità della popolazione civile dai combattimenti tra le forze ribelli e le forze leali a Gheddafi. E ancora: Egitto, Tunisia, Serbia, Venezuela, Georgia, Ucraina, Kirghizistan, Azerbaijan, Mongolia, Kuwait, Libano, Myanmar, Iran, Thailandia e molti altri Paesi, sono i protagonisti di altrettante sollevazioni, di altrettante rivoluzioni. Un unico filo rosso le tiene insieme: Paesi diversi, spesso lontani, teatri invasi da simboli, slogan, tattiche e strategie di massa molto simili tra di loro, spesso identici. Perché queste rivoluzioni avvengono? Qual è la funzione delle tantissime associazioni occidentali in queste vicende? Chi le finanzia e chi ha interesse a condizionare i meccanismi politici del nostro pianeta? Che ruolo hanno i mass media e i social network? Chi sono i protagonisti che condizionano l’opinione pubblica? “La fabbrica delle rivoluzioni” è un film (girato in venti paesi di quattro continenti diversi) che svela retroscena inquietanti e spiega perché oggi il mondo islamico sta facendo pagare a caro prezzo all’Occidente la sua ingerenza nella geopolitica mediorientale.

TRAILERS

 

Genere: Documentario
Data: 2012
Durata: 90′

Scritto e diretto da:
Fanco Fracassi e Giorgia Pietropaoli

INCHIESTA SULLE ORGANIZZAZIONI CHE “CREANO” RIVOLUZIONI
Due anni di lavoro di decine di persone. Un’inchiesta svolta in Paesi di quattro diversi continenti. Centinaia di testimoni, migliaia di pagine di documenti, anche segreti. Tanto ci è voluto per realizzare “La fabbrica delle rivoluzioni”, un film che racconta che cosa si cela dietro alle ventuno rivoluzioni che hanno sconvolto il mondo negli ultimi quattordici anni.

La regia è di Franco Fracassi e di Giorgia Pietropaoli . Il film è stato prodotto dalla Telemaco, la casa di produzione che è tristemente caduta sotto il colpi del vero potere che più di ogni altra in Italia ha realizzato film-inchiesta negli ultimi anni, passando dal caso Moro all’11 settembre, dal G8 di Genova alla guerra in Afghanistan, da Padre Pio a Berlusconi, dal conflitto israelo-palestinese alla ‘ndrangheta.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Fabbrica delle Rivoluzioni [Documentario Film]”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sostieni la libertà di informazione, sostieni le nostre inchieste: sostieni Indygraf, quello che gli altri non raccontano!

Il nostro lavoro è del tutto volontario e associativo.
Ci siamo uniti al Registro Europeo dei Web Reporter WERP.EU, anch’esso senza scopo di lucro, e siamo in collegamento con altri comunicatori e reporter indipendenti.

DONA ORA
CON IBAN BONIFICO BANCARIO
oppure
PAYPAL


Dona adesso, dona spesso, non rimarrai “al buio” e te ne saremo grati.

IndyWREP EU Web Reporters indygraf

0
    0
    Your Cart
    Your cart is emptyReturn to Shop