Protocollo Contagio, come e perché avrebbero potuto proteggerci dalla pandemia e non l’hanno fatto

15,00

Vi siete mai chiesti se l’arrivo del virus fosse stato prevedibile?
Vi siete mai chiesti se molte morti e il caos nei sistemi sanitari di decine di Paesi fosse stato evitabile?
Vi siete mai chiesti come mai superpotenze come la Cina e gli Stati Uniti che investono enormi quantità di denaro e di risorse umane nella previsione degli eventi futuri e nella costruzione di strategie per contrastare quelli negativi siano state prese alla sprovvista?
Io e le persone che hanno collaborato all’inchiesta e alla scrittura di questo libro queste domande ce le siamo poste. E proprio per cercare di dargli una risposta che “Protocollo contagio” ha preso forma.
Come tutte le inchieste, questo libro è frutto di approfondite ricerche fatte su fonti politiche ufficiali, su autorevoli fonti scientifiche e giornalistiche. Questo libro è anche frutto di molte testimonianze autorevoli.
Come tutte le inchieste, ogni affermazione è stata vagliata, controllata e ne è stata controllata la veridicità e la solidità.
Non era nostra intenzione speculare sulle dicerie e sulle ipotesi fantasiose che sono apparse a migliaia in seguito alla pandemia.
Io, noi, abbiamo scritto questo libro perché riteniamo giusto che la gente sia informata, perché pensiamo che l’informazione sia l’unica medicina alla dittatura, alla prepotenza, alla prevaricazione.
Abbiamo scritto questo libro nella speranza che quel che è accaduto non accada più.
Abbiamo scritto questo libro per rendere omaggio ad alcuni uomini e alcune donne che si sono battuti, financo arrivando a donare la loro vita, per tutti noi, per la nostra sopravvivenza, anche perché qualcuno potesse scrivere un libro come questo.
Abbiamo scritto questo libro perché per chi fa un mestiere come il nostro è il minimo che si possa fare davanti alle centinaia di migliaia di morti sparsi per il pianeta, davanti alla disperazione delle decine di milioni di persone che hanno perso il lavoro a causa del Covid, davanti alla tragedia umana che la pandemia ha comportato.

Esaurito

Descrizione

Il Covid-19 non è stato un tsunami imprevedibile. Chi doveva sapere del suo arrivo sapeva, con mesi, anni di anticipo. E, nonostante tutto, non ha fatto nulla. Il Covid-19 rappresenta la più cocente e miope sconfitta della politica nel Ventunesimo secolo. A livello globale, a livello continentale, a livello nazionale e a livello regionale.Se vogliamo che non succeda più bisogna rendersi conto che quel che è accaduto è colpa nostra, colpa dei nostri stili di vita e colpa delle multinazionali che li governano.

“Protocollo contagio” è anche il primo libro di inchiesta le cui fonti sono verificate e certificate dal WREP.EU (Registro europeo dei web reporter).

Tutte le fonti sono disponibili sul sito www.indygraf.com e sono state certificate legalmente con tecnologia blockchain.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.270 kg
DEDICA

Libro con dedica

2 recensioni per Protocollo Contagio, come e perché avrebbero potuto proteggerci dalla pandemia e non l’hanno fatto

  1. Edoardo Fiore

    Spesso si crede di sapere tutto ma poi leggendo si scopre di non sapere proprio nulla.
    Ringrazio Franco Fracassi e il suo staff per avermi messo a conoscenza di storie che nessuno racconta.

  2. Mario S.

    Ma che belle storie, non sapevo nulla di quello che ha fatto il medico Carlo Urbani, un eroe italiano a cui tutto il mondo deve tanto.
    Complimenti è stato bello seguire il filo della narrazione dei fatti e dei protagonisti.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sostieni la libertà di informazione, sostieni le nostre inchieste: sostieni Indygraf, quello che gli altri non raccontano!

Il nostro lavoro è del tutto volontario e associativo.
Ci siamo uniti al Registro Europeo dei Web Reporter WERP.EU, anch’esso senza scopo di lucro, e siamo in collegamento con altri comunicatori e reporter indipendenti.

DONA ORA
CON IBAN BONIFICO BANCARIO
oppure
PAYPAL


Dona adesso, dona spesso, non rimarrai “al buio” e te ne saremo grati.

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other

Wordpress

usati dalla piattaforma senza raccolta di dati

Cookies tecnic utili per la navigazione

0
    0
    Your Cart
    Your cart is emptyReturn to Shop