The Summit, il film inchiesta sui 3 giorni della vergogna G8 a Genova

Selezionato al Festival Internazionale del Cinema di Berlino, presentato nella sezione ufficiale Panorama, “The Summit – Genova: i 3 giorni della vergogna” è film d’inchiesta di Franco Fracassi e Massimo Lauria, un documentario che ricostruisce le vicende del G8 in Italia.

Si tratta di un film molto discusso. Nel film sono state raccolte molte testimonianze di chi ha vissuto in prima persona i giorni tragici del G8 genovese: dai manifestanti ai giornalisti – tra questi c’è Giulietto Chiesa. Non mancano le testimonianze di Don Gallo e Vittorio Agnoletto.

Si raccontano i fatti accaduti nei 3 giorni del G8 di Genova del luglio 2001, ma “The Summit” non è un’altro film sul G8, è un nuovo modo di affrontare i fatti su una ferita rimasta aperta e mai del tutto cicatrizzata. Una feriìta nella nostra democrazia e nel diritto di pubblica espressioneche non si chioude neppure con la sentenza della Cassazione sulle torture a Bolzaneto con un un processo, quello sulla morte di Carlo Giuliani, che non “deve” neanche iniziare. “The Summit”, proprio su quel drammatico episodio, esprime un punto di vista forte e del tutto nuovo.

Serviranno profonde modifiche legislative che Amnesty International chiede da tempo alle istituzioni italiane, come l’introduzione del reato di tortura e la previsione di codici identificativi alfanumerici per le forze di polizia impegnate in operazioni di ordine pubblico.

Perché a Genova successe tutto questo? Quali erano gli obiettivi politici di una repressione così cruenta e di massa? Ci furono generali fatte al Global forum di Napoli quattro mesi prima? C’era una regia di intelligence internazionale dietro l’azione delle forze di polizia? Chi erano e chi sono questi fantomatici black bloc?

Franco Fracassi: “Un agente mi disse ‘Vuoi proprio sapere dove saranno gli scontri domani? Fatti trovare all’angolo della banca a piazza Paolo da Novi a mezzogiorno di domani. E vedrai che lì cominciano gli scontri ‘. La mattina dopo arrivo in quell’angolo. In quel momento ci stavano i Cobas, e uno schieramento di polizia, che era proprio in quel punto là. A mezzogiorno, precisi come un orologio, arrivano i black bloc e incominciano a devastare la banca. La polizia non fa altro che osservarli. Appena finito di devastare la banca scappano via. La polizia carica i manifestanti dei Cobas”.

Dopo l’applaudito passaggio al Festival di Berlino del 2012 e in diversi festival italiani e internazionali, “The Summit” è stato proiettato in molte città, con una distribuzione inizialmente indipendente.

The Summit

Cronaca cinematografica degli avvenimenti accaduti a Genova nel luglio 2001, durante la violenta protesta anti-globalizzazione contro il G8. Le testimonianze dei manifestanti, degli storici e di quanti erano presenti quel giorno cercano di fare luce su cosa abbia condotto al brutale schieramento della squadra antisommossa contro i manifestanti pacifisti – dichiarate da Amnesty International come una delle più gravi violazioni dei diritti democratici in un paese europeo dalla Seconda Guerra Mondiale – e le conseguenti ripercussioni a livello nazionale e internazionale.

Regia: Franco Fracassi, Massimo Lauria
Attori: Ciro Scalera, Daniela Debolini (Narratrice)
Sceneggiatura: Vincenzo Crocitto, Eleonora Ferrazzi, Franco Fracassi, Massimo Lauria, Daniela Mastrosimini, Vincenzo Perrone, Andrea Petrosino, Fabiana Tacente
Fotografia: Furio Bruzzone, Videovoyagers Genova, Pietro Silvestri
Musiche: Francesco Marchetti, Alessandro Molinari
Montaggio: Gustavo Alfano
Suono: Silvestro Ferrero – (presa diretta), Simone Torrisi – (presa diretta)

Durata: 97′
Colore: B/N-C
Genere: DOCUMENTARIO
Specifiche tecniche: HDCAM
Produzione: TELEMACO, THALIA GROUP, MINERVA PICTURES, VIDEO VOYAGERS, EIDOS COMMUNICATIONS
Distribuzione: MINERVA PICTURES (2011)
Data uscita 21 Febbraio 2013

THE SUMMIT LO TROVATE NELLA NOSTRA SEZIONE LIBRERIA SHOP

 


The Indygraf

Quello che gl ialtri non dicono, quello che gli altri non raccontano. Sostieni anche tu la libertà d'infomazione

The Indygraf

Quello che gl ialtri non dicono, quello che gli altri non raccontano. Sostieni anche tu la libertà d'infomazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sostieni la libertà di informazione, sostieni le nostre inchieste: sostieni Indygraf, quello che gli altri non raccontano!

Il nostro lavoro è del tutto volontario e associativo.
Ci siamo uniti al Registro Europeo dei Web Reporter WERP.EU, anch’esso senza scopo di lucro, e siamo in collegamento con altri comunicatori e reporter indipendenti.

DONA ORA
CON IBAN BONIFICO BANCARIO
oppure
PAYPAL


Dona adesso, dona spesso, non rimarrai “al buio” e te ne saremo grati.

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other

Wordpress

usati dalla piattaforma senza raccolta di dati

Cookies tecnic utili per la navigazione

0
    0
    Your Cart
    Your cart is emptyReturn to Shop